Storia degli Ultras a Vicenza

Il movimento ultras a Vicenza nasce nei primi anni 70.

Era un tipo di tifo tutto diverso da quello di adesso, piu' "personale" nel senso che il tifoso andava allo stadio per incitare la squadra portandosi direttamente da casa il tamburo , le trombe o gli striscioni. Tutte cose che a fine partita si riportava a casa e conservava con la massima cura.

A quel tempo (si parla del '74-'75) si era proprio agli albori del tifo organizzato e gli stessi Ultras erano un numero molto limitato, si parla di un centinaio di persone al centro della curva, circondate da persone comuni che andavano allo stadio senza incitare particolarmente la squadra.

Mimetiche, baschi e sciarpe di lana biancorosse facevano parte dell'abbigliamento.

FOTO ANNI'60