CAMPANA Andrea

| |
Data di nascita: 
04/11/1916
Comune di nascita: 
San Nazario (VI)
Presenze: 
118
Reti: 
1
Stagioni: 
1939-41/1942-43/1946-48
Note biografiche: 

Andrea Campana, terzino, arriva a Vicenza all'inizio del campionato 1939-40 proveniente dalla Pro Gorizia. Con la maglia berica disputerà 118 partite, esordendo nell'anno in cui il Vicenza vince con largo margine sulla seconda (8 punti) il campionato di serie C-Girone A e pure le seguenti Finali Nazionali di serie C che vedono i vicentini promossi in serie B.

Fa il suo esordio in campionato il 24 settembre 1939 in Rovigo-Vicenza 1-6.

Nella stagione 1940-41 il punto di forza dei bianco-rossi era rappresentato da una magnifica mediana Campana-Santagiuliana e Camolese. 

Ad inizio della stagione 1941-42 passa al Bassano per fare ritorno a Vicenza per la stagione 1942-43; ma purtroppo la guerra che molti speravano verso il suo epilogo, diventa cruenta proprio nella pianura Padana e quindi l'attività calcistica subisce un notevole ridimensionamento con l'organizzazione di campionati solo a carattere di vicinanza.

In questo periodo Campana viene fatto prigioniero; a Vicenza ritorna dalla prigionia ad inizio campionato 1946-47.

La sua ultima apparizione in maglia biancorossa, il 4 luglio 1948 in Vicenza-Fiorentina (1-2) lo vede purtroppo protagonista assieme a Dalla Fontana nel pasticcio che frutta il definitivo vantaggio gigliato. Ricordiamo l'unico suo gol con la maglia biancorossa, gol che permette di acciuffare il pari in chiusura nella partita Vicenza-Roma (1-1) del 30 novembre 1947. 

Lasciato il Lanerossi Vicenza andò a ricoprire il ruolo di giocatore/allenatore nel Cosenza calcio nelle stagioni 50-51 51-52 e 52-53 ( in serie C ) e successivamente come allenatore alla Vibonese ( IV divisione) negli anni 53-54 e 54-55.

Aveva appena partecipato ad un corso per allenatori a Coverciano quando un male incurabile ha posto fine alla sua vita l' 8 ottobre 1960.
 
Va riconosciuta, suo malgrado, ad Andrea Campana la nascita del Circolo ex Biancorossi... "Ci trovavamo spesso - ricorda Dalla Fontana - nel negozio di Santagiuliana per le "solite quattro ciacole" da vecchi amici. Un giorno venimmo a conoscenza del fatto che un nostro ex compagno di squadra, Andrea Campana, era malato di tumore e necessitava di cure immediate e di un sostegno sia morale che materiale. Non ci pensammo due volte a contribuire perchè venisse operato, ma questo episodio ci fece riflettere e decidemmo così di dar vita al Circolo Ex Biancorossi per dare un'attuazione concreta, un segno tangibile del nostro ritrovarsi insieme. Molti, infatti, erano i giocatori ex biancorossi che si trovavano in difficoltà. La partecipazione fu ben al di sopra delle nostre aspettative, tanto che alla prima cena sociale, dove volendo esagerare, avevamo prenotato per 50 persone, ci ritrovammo più di 150..."

 

Ordine alfabetico: 
C