BOSIO Lauro

|
Data di nascita: 
13/01/1885
Comune di nascita: 
Vicenza (VI)
Presenze: 
22
Reti: 
0
Stagioni: 
1904-10
Note biografiche: 

Lauro (Secondo Desiderato) BOSIO, (Vicenza, 13 gennaio 1885) calciatore italiano di ruolo difensore.

Aitante mediano, gioca proprio agli inizi della storia del calcio a Vicenza, dal 1904 al 1910.

Professione, accordatore di pianoforti - musicista.

Arbitro Federale, Segretario del Comitato Veneto-Emiliano della F.I.G.C.

Partito per il fronte nell'estate del 1915 come volontario. Morto in combattimento sullo Schonleiten-Schneide (Monte Cristallino) il 21 ottobre 1916. Disperso in combattimento e privo di sepoltura. 

(tratto da "Le due divise" di Anna Belloni). 


 

Il 15 maggio 1904 iniziano gli incontri del campionato Veneto che contrappongono i berici alla Reyer Venezia. L' ncontro, vinto allo spareggio del pomeriggio, dà il lasciapassare per partecipare alle gare interregionali per il titolo Nazionale che vedranno i biancorossi uscire sconfitti dall'Andrea Doria per 5 a 0. Nel tabellino di questa partita troviamo per la prima volta il nome di Lauro Bosio; pure negli anni successivi trova spazio nella rosa vicentina.

Bosio entra nella storia del Vicenza quando i giocatori erano sia gli atleti della squadra sia i componenti del Consiglio Direttivo; così è pure per lui che nell'Assemblea  di giovedi 1 marzo 1906 viene eletto Cassiere; pure nell'assemblea del 18 gennaio 1907 viene nominato, questa volta come membro del Consiglio;  sacrifica la sua vita alla Patria durante la Prima Guerra Mondiale.

Le presenze nel libro "ACIVI LA NOBILE PROVINCIALE"  sono 22 e tengono conto dei tornei e trofei al di fuori dei campionati a cui il Vicenza non partecipava ancora, Bosio lo si legge nelle formazioni come difensore, o attaccante nella seconda squadra del Vicenza.
Nel Libro " I CENTO ANNI DELLA NOBILE PROVINCIALE" le presenze sono solo 4 nella stagione 1909-10 dove il Vicenza partecipa al CAMPIONATO VENETO. In queste 4 partite Bosio gioca nel ruolo di portiere. 

Ordine alfabetico: 
B