LATINA-VICENZA

| |
Stagione: 
2016-2017
Data: 
2017-04-08
Partita: 
LATINA-VICENZA
Risultato: 
0-1
Reti: 
80' De Luca (V)
Stadio: 
Domenico Francioni di Latina
Formazione locale: 

LATINA (3-4-3) Pinsoglio; Coppolaro, Dellafiore, Bruscagin; Nica (73′ Rolando), De Vitis, Mariga (59′ De Giorgio), Di Matteo; Pinato, Corvia (12′ Insigne), Bonaiuto

A disposizione: Grandi, Garcia Tena, Di Nardo, Negro, Maciucca, Jordan. Allenatore: Vincenzo VIVARINI


Formazione ospite: 

VICENZA (4-3-3) Vigorito; Pucino (46′ Bianchi), Adejo, Esposito, D’Elia; Rizzo, Gucher (76′ Giacomelli), Signori; De Luca, Ebagua, Orlando (51′ Vita)

A disposizione: Amelia, Dani, Bogdan, Urso, Zivkov, Cernigoi. Allenatore: Pierpaolo BISOLI

Note: 

Fonte cronaca partita e pagelle www.biancorossi.net

PRIMO TEMPO

1′ prima incursione dei padroni di casa, Vigorito in due tempi

3′ cross di D’Elia, il colpo di testa di Ebagua termina alto 

6′ tiro dalla distanza di De Vitis, Vigorito guarda il pallone uscire alto

8′ occasionissima del Latina. Il Vicenza si trova sbilanciato in avanti dopo il corner, ne approfitta Pinato che se ne va sulla destra, mette palla dentro d’esterno ma Bonaiuto da due passi da Vigorito non trova lo specchio della porta con il pallone che lambisce l’incrocio 

13′ Mariga va via sulla destra ma il tiro è debole e Vigorito non ha problemi

15′ Insigne prova ad entrare in area ma viene fermato da Esposito. I pontini reclamano un tocco di mano

21′ azione prolungata del Vicenza che frutta solo un corner dalla sinistra messo fuori facile

29′ su corner è Esposito a svettare più in alto di tutti ma commettendo fallo

31′ Pinato rimane a terra ma dopo l’intervento dello staff medico riesce a tornare della gara

35′ De Luca ci prova dalla destra ma ancora una volta conquista solamente un corner

37′ altro errore del Vicenza che permette la ripartenza dei pontini. L’azione termina con il tiro ampiamente a lato di Bandinelli 

41′ colpo di testa di Bonaiuto da posizione defilata. Vigorito para facile ma si conferma che è la squadra di casa a cercare maggiormente la porta

43′ problemi per Pucino che lamenta un grande dolore alla caviglia

44′ dopo il corner del Latina i biancorossi partono in velocità ma lo stop a seguire di Orlando è da dimenticare

45’+1′ Bonaiuto penetra in area e fa partire un esterno che finisce di poco a lato sul palo opposto

Si chiude un primo tempo avaro di emozioni per il Vicenza che ha creato veramente poco in avanti e dietro ha rischiato in un paio di occasioni sulle ripartenze del Latina.

SECONDO TEMPO

46′ in 12 secondi il Vicenza crea più che in tutta la prima frazione. Dopo il calcio d’avvio Ebagua spizza di testa con De Luca che spara subito a rete, nel primo tentativo viene respinto da Pinsoglio mentre nel secondo la sfera termina alta 

49′ Di Matteo salta Rizzo ed entra in area sul lato corto ma il destro è da dimenticare

50′ ancora l’ex Di Matteo fa ciò che vuole sulla sinistra contro un irriconoscibile Orlando

51′ staffilata rasoterra di Bonaiuto che fa la barba al palo 

52′ sull’ottimo cross dalla sinistra di D’Elia, Rizzo prova la soluzione più difficile: la botta al volo finisce alle stelle 

66′ buon mancino di Ebagua, Pinsoglio risponde distendendosi e mettendo in angolo

68′ ancora Di Matteo mette palla in mezzo, Esposito mette fuori con il petto. I tifosi di casa recriminano il rigore ma il direttore di gara fa ampi cenni che la giocata è regolare

70′ Ebagua rimane a terra e viene soccorso dallo staff biancorosso per la botta al polpaccio destro. Dopo qualche istante a bordo campo riesce a tornare in campo 

Ancora tanta confusione con nessuna squadra che riesce né ad imporre gioco né a rendersi pericolosa 

68′ De Vitis rimane a terra per un problema muscolare alla coscia sinistra 

72′ Bonaiuto vanifica una buona occasione. Nell’uno contro uno con Adejo si intestardisce nell’andare con il destro che però non gira a sufficienza

73′ De Luca crossa al centro, la girata di Ebagua è buona ma viene respinta dalla difesa pontina 

76′ cross dalla destra di Bianchi, Ebagua colpisce di testa ma senza fortuna 

78′ la punizione dalla trequarti battuta da Giacomelli diventa uno schema con il traversone di D’Elia che torna al numero dieci che si coordina bene ma il suo tiro-cross non viene intercettato 

79′ palla filtrante di Ebagua per Giacomelli che spara a rete ma Pinsoglio arriva sul rasoterra con le gambe

80' GOL DEL VICENZA: cross dalla sinistra, saltano Ebagua e De Luca, la palla carambola sulla schiena di Bruscagin. La prima reazione è di De Luca che si avventa sulla sfera ancora in volo e con una sforbiciata volante insacca alle spalle di Pinsoglio 

83′ De Vitis dalla distanza, Vigorito in due tempi dopo il rimbalzo a pochi passi. Rimangono a terra sia De Vitis sia D’Elia per problemi muscolari

Lo scontro diretto va al Vicenza. Tre punti vitali per i biancorossi nonostante la prestazione.

 

Pagelle della partita "LATINA-VICENZA"

Vigorito 6: è attento e preciso nel svolgere l’ordinaria amministrazione. Dopo il gol di De Luca è reattivo nel respingere il tiro di De Vitis reso pericoloso da un rimbalzo irregolare. Pucino 5,5: nel primo tempo partecipa alla sofferenza di tutta la squadra che non riesce a trovare il bandolo della matassa. Ni minuti finali gli si gira la caviglia sinistra ed è costretto ad uscire. Bianchi 6: parte soffrendo l’ex Di Matteo, ma poi sale di rendimento tanto che negli ultimi venti minuti, con Vita, a destra il Vicenza sfonda. Adejo 6,5: sbanda sui contropiedi del Latina nel primo tempo, ma le responsabilità non sono certo solo sue. Per il resto mostra la nota rapidità nelle chiusure e la solida presenza nel gioco aereo. Esposito 6,5: vedi Adejo. Da ex ci tiene a fare bene ed infatti sbaglia poco. Se si escludono i contropiedi del Latina nel primo tempo, ad Insigne e Bonaiuto non concede alcuna azione pericolosa. D’Elia 6,5: è al 50% ma la sua presenza sulla corsia di sinistra è fondamentale. Mostra personalità e spirito di sacrificio, suo il cross da cui nasce il gol di De Luca. Rizzo 6: magari non è bello da vedere, ma è solido e in mediana la sua carica agonistica si sente. Ha un buon pallone nella ripresa, ma lo spreca calciando alto. Gucher 5,5: non ci siamo. Chi lo conosce capisce subito che gioca a mezzo servizio sia nella fase di recupero che in quella di impostazione. Prende il giallo che gli costerà la squalifica. Giacomelli 6: entra con un piglio positivo, attacca la fascia con il “gemello” D’Elia e dà vivacità all’attacco del Vicenza. Mezzo voto in meno per il gol che non realizza solo davanti a Pinsoglio. Signori 6,5: è l’anima del Vicenza a centrocampo. Nel primo tempo tiene in piedi la baracca che solidissima non è, e nella ripresa è quello che recupera palloni, corre dappertutto e incita la squadra credendo sempre nella vittoria. Orlando 5: meriterebbe meno, ma è evidente il suo momento di difficoltà. Non ne azzecca una, tanto che Bisoli non può che toglierlo. Vita 6: sta bene e si vede. Attacca e difende sulla corsia di destra, dove fino a quel momento il Latina aveva avuto il sopravvento. Ebagua 6: dopo pochi minuti manda alto di poco un colpo di testa su un perfetto cross di D’Elia. Ha il merito di stringere i denti, combattere su tutti i palloni, dando tutto quello che in questo momento ha. De Luca 6,5: per impegno e voglia è ineccepibile, anche se nel primo tempo combina poco. Sbagia dopo 20 secondi della ripresa un gol che sembrava fatto, ma si riscatta con una rete che vale tantissimo.

All. Pierpaolo BISOLI 6,5: cercava risposte dalla squadra che ha dimostrato sul campo di essere tutta dalla sua parte. Si prende tre punti in un match delicatissimo, ma adesso dovrà continuare a lavorare sull’aspetto mentale di un gruppo che pare bloccato da paure e tensioni, e contare sul recupero atletico di giocatori fondamentali come D’Elia, Ebagua, Orlando e Bellomo. Contro la Pro Vercelli dovrà anche cambiare il trend di una squadra che finora ha quasi sempre sbagliato le partite “spareggio” negli scontri diretti. 


Arbitro: Lorenzo Illuzzi di Molfetta. Assistenti: Matteo Bottegoni di Terni, Vincenzo Soricaro di BarlettaQuarto ufficiale: Nicola De Tullio di Bari.

Ammoniti: Nica, Bonaiuto (Latina); Signori, Gucher (Vicenza)

Spettatori: 2.087 totali per un incasso di 20.045 euro (paganti 781 per una quota di 6.213 euro, abbonati 1.306 per un rateo di 13.832 euro)

Angoli: 2-8, Falli commessi: 15-18, Tiri in porta: 3-4, Tiri fuori: 7-5, Fuorigioco: 0-0, Pali-Traverse: 0-0, Possesso palla: 44-56, Recuperi: 2' p.t., 5' s.t.

Maglia giocatori: giocatori: biancorossa. Maglia portiere: giallo fluo.

Giornata primaverile, temperatura ad inizio gara di circa 22 gradi, terreno in buone condizioni.

Torneo: 
Serie B