VICENZA-TRAPANI

| |
Stagione: 
2016-2017
Data: 
2017-04-04
Partita: 
VICENZA-TRAPANI
Risultato: 
0-1
Reti: 
61' Casasola (T)
Stadio: 
Romeo Menti di Vicenza
Formazione locale: 

VICENZA (4-3-1-2) Vigorito; Pucino, Zaccardo (78′ Rizzo), Esposito, D’Elia; Vita (65′ Giacomelli), Urso, Signori; Bellomo (45′ Orlando), De Luca, Ebagua

A disposizione: Amelia, Bianchi, Bogdan, Zivkov, Gucher, Cernigoi. Allenatore: Pierpaolo BISOLI


Formazione ospite: 

TRAPANI (4-3-1-2) Pigliacelli; Casasola (70′ Fazio), Kresic, Legittimo, Visconti; Raffaello (75′ Maracchi), Colombatto, Barillà; Nizzetto; Coronado, Jallow (56′ Curiale)

A disposizione: Guerrieri, Rossi, Manconi, Ciaramitaro, Canotto, Rizzato. Allenatore: Alessandro CALORI

Note: 

Fonte cronaca partita e pagelle www.biancorossi.net

PRIMO TEMPO

9′ D’Elia scende bene sulla sinistra e scarica per De Luca, l’attaccante prova ad accentrarsi ma cade dopo un contatto su cui il direttore di casa lascia proseguire

18′ colpo di testa di Ebagua terminato alto con Pigliacelli che controlla la direzione del pallone 

24′ retropassaggio rischiosissimo di Esposito per Vigorito, Jallow interviene duro sul portiere e l’arbitro fischia fallo a favore dei biancorossi

28′ Signori perde palla a centrocampo e Coronado parte in contropiede, serve Jallow sulla destra, l’attaccante mette fuori gioco Zaccardo e tenta di sorprendere Vigorito con un tiro sul primo palo 

30′ Nizzetto in area svirgola malamente il pallone, De Luca in rovesciata conclude verso la porta ma la palla si spegne sopra la traversa

38′ conclusione di Nizzetto che impegna Vigorito in distesa, il portiere non blocca e Kresic tenta nuovamente a concludere con la palla che finisce in angolo 

41′ Urso mette un ottimo cross al centro, Bellomo viene anticipato 

46′ Coronado dal limite prova la conclusione: tiro potente che impegna Vigorito 

SECONDO TEMPO

48′ con l’ingresso di Orlando, il Vicenza cambia anche assetto tattico adottando il 4231

60′ da una punizione, mischia in area del Trapani favorita anche dall’uscita a vuoto del portiere: i biancorossi non ne approfittano

61' GOL DEL TRAPANI: Casasola pescato da calcio d'angolo ha vita facile, il terzino viene letteralmente dimenticato dalla difesa del Vicenza ed il suo colpo di testa è vincente

75′ cross di Pucino, il colpo di testa di Esposito è corto e di facile presa per Pigliacelli 

96′ Colombatto da posizione defilata tenta la conclusione, palla fuori di poco  


Pagelle della partita "VICENZA-TRAPANI"

Vigorito 6,5: nel primo tempo si immola scontrandosi con Jallow su un retropassaggio sciagurato di Esposito, poi salva due volte su Nizzetto e Kresic, poi ancora su Coronado. Nel secondo tempo toglie dall’angolino basso il tiraccio di Coronado … purtroppo dal corner nasce il gol del Trapani. Uno dei pochi a salvarsi. Pucino 5,5: non è al meglio e si vede. Quasi nulla la fase propositiva, qualche difficoltà anche quando il Trapani attacca sul suo versante di competenza. Zaccardo 5,5: va in progressiva difficoltà col passare dei minuti, accusando probabilmente l’impegno dei due match ravvicinati. Ammonito salterà la trasferta di Latina per squalifica. Rizzo s.v.: in campo nel finale per dare più consistenza alla mediana dietro alla batteria di attaccanti in campo. Esposito 5,5: anche per lui serata grigia. Oltre al retropassaggio a Vigorito tante sbavature, ma era noto dal forfait di Perugia che non fosse al meglio. Finisce da punta aggiunta con esiti nulli. D’Elia 5: un altro che gioca in condizioni precarie e si vede. Non è il D’Elia che si conosce. Bisoli a fine gara lo ringrazia per il sacrificio ma siamo sicuri che in questo modo sia utile alla causa? Vita 5,5: senz’altro tra i più attivi. Causa un paio di ammonizioni tra le fila dei siciliani, ma poi stringi stringi negli ultimi venti metri non trova mai il guizzo giusto. Giacomelli 5: come Vita con l’aggiunta che lui di mestiere fa l’attaccante. Urso 5: non riesce ad entrare in maniera incisiva nella gara, faticando a trovare misura nei passaggi, in più il gioco “palla lunga ad Ebagua” non premia le sue caratteristiche. Signori 5,5: un paio di chiusure decisive in area di rigore ma anche lui, che di solito è il ruba palloni del Vicenza a centrocampo, sembra piuttosto avulso dal gioco. Bellomo 4,5: sostituito dopo un tempo in cui praticamente non la prende mai e si fa ammonire per simulazione in area rimediando la squalifica in vista di Latina. Orlando 5: Visconti lo ingabbia senza grosse difficoltà. La B è categoria muscolare e i “piccoletti” o sono al cento per cento o vengono azzerati. De Luca 5: di lui si ricorda una rovesciata spettacolare ma fuori dallo specchio e niente altro. Dovrebbe giovarsi della presenza di Ebagua ma alla fine non conta nemmeno un tiro verso la porta di Pigliacelli. Ebagua 5,5: chiamato a fare da sponda esegue gli ordini, anche perché quando parte palla a terra si vede che proprio non ne ha. Il problema è che quando il Trapani capisce il giochino lo lascia anche saltare da solo e va direttamente in copertura, senza correre rischi. Vale il discorso fatto per D’Elia con l’eccezione, non da poco, che lui di candidati alla sostituzione sembra non averne.

All. Pierpaolo BISOLI 5: aprile si conferma il suo mese nero, anche se in generale i numeri, nel girone di ritorno, sono impietosi: una sola vittoria, almeno un gol subito da dodici partite, attacco asfittico e squadra che perdendo continuamente pezzi, fatica anche a ritrovare una condizione fisica accettabile. In tutto questo non c’è molto tempo per piangersi addosso perché sabato è già nuovo scontro diretto con il presente (e futuro) pluripenalizzato Latina in gravi difficoltà finanziarie. Va da sé che sarebbe gara da vincere o almeno da non perdere, altrimenti si fa dura uscire dalla spirale di risultati negativi.


Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli. Assistenti: Mauro Galetto di Rovigo, Alfonso D'Apice di ParmaQuarto ufficiale: Francesco Guccini di Albano Laziale.

Ammoniti: Bellomo, Zaccardo (Vicenza); Barillà, Colombatto, Jallow, Visconti, Casasola, Raffaello (Trapani)

Spettatori: 7.388 totali per un incasso di 49.367 euro (5.630 abbonati per un rateo di 32.879 euro, 1.758 paganti per una quota di 16.488 euro)

Angoli: 2-8, Falli commessi: 17-27, Tiri in porta: 1-5, Tiri fuori: 2-3, Fuorigioco: 2-0, Pali-Traverse: 0-0, Possesso palla: 52-48, Recuperi: 2' p.t., 6' s.t.

Maglia giocatori: giocatori: biancorossa. Maglia portiere: giallo fluo.

Serata mite e molto piovosa a tratti con temporale, temperatura ad inizio gara di circa 18 gradi. Terreno in discrete condizioni.

Torneo: 
Serie B