BLOG DI BISA E MAIKO

Blog di Bisa e Maiko: 

29-03-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 32^ GIORNATA:

Sudtirol-Sambenedettese 1-1
Fermana-FeralpiSalò 1-1
Mestre -Padova 0-0
Pordenone-Reggiana 4-3
Teramo-Triestina 1-0
Renate-VICENZA 2-0
Santarcangelo-Fano A J 1-1
Ravenna-Gubbio 1-0
Riposano Bassano e Albinoleffe

CLASSIFICA:

54 Padova, 46 Sambenedettese, 44 Reggiana, 43 Bassano, Sudtirol, 42 Feralpisalò, 41 Mestre, Pordenone, 38 Renate, Triestina, 36 Albinoleffe,  35 Ravenna, 33 Fermana, 31 Teramo, 28 Gubbio, 27 VICENZA, 26 Santarcangelo, 25 Fano.


PROSSIMO TURNO 33^ GIORNATA:

31.03. 14:30 Fano-AlbinoLeffe
31.03. 14:30 Gubbio-Teramo
31.03. 14:30 Renate-Mestre
31.03. 16:30 FeralpiSalò-Bassano
31.03. 16:30 Sambenedettese-Ravenna
31.03. 16:30 VICENZA-Santarcangelo
31.03. 20:30 Padova-Pordenone
02.04. 15:00 Reggiana-Südtirol

 

22-03-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 31^ GIORNATA:


    21.03. 16:30 Gubbio-Renate 2-2
    21.03. 16:30 Südtirol-Teramo 1-0
    21.03. 18:30 Sambenedettese-VICENZA 2-1
    21.03. 20:30 AlbinoLeffe-Fermana 1-0
    21.03. 20:30 Bassano-Mestre 0-2
    21.03. 20:30 Fano-Reggiana 0-0
    21.03. 20:30 Padova-FeralpiSalò 1-1
    21.03. 20:30 Triestina-Pordenone 1-1

CLASSIFICA:

53 Padova, 45 Sambenedettese, 44 Reggiana, 43 Bassano, 41 Feralpisalò, 40 Mestre, 39 Sudtirol, 38 Pordenone, 37  Triestina, 36 Albinoleffe, 35 Renate, 32 Fermana, Ravenna, 31 VICENZA, 28 Teramo, Gubbio, 25 Santarcangelo, 24 Fano


PROSSIMO TURNO 32^ GIORNTA:
   
    25.03. 14:30 Südtirol-Sambenedettese
    25.03. 16:30 Fermana-FeralpiSalò
    25.03. 16:30 Mestre-Padova
    25.03. 16:30 Pordenone-Reggiana
    25.03. 16:30 Renate-VICENZA
    25.03. 16:30 Teramo-Triestina
    25.03. 20:30 Ravenna-Gubbio
    25.03. 20:30 Santarcangelo-Fano

13-03-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 29^ giornata:


    11.03. 14:30 AlbinoLeffe-Ravenna 0-1
    11.03. 14:30 Südtirol-Renate 0-0
    11.03. 16:30 Mestre-Pordenone 4-3
    11.03. 16:30 Triestina-VICENZA 0-0
    11.03. 18:30 Fermana-Reggiana 2-2
    11.03. 20:30 Gubbio-FeralpiSalò 0-1
    11.03. 20:30 Teramo-Santarcangelo 0-0
    12.03. 20:45 Bassano-Padova 1-2

CLASSIFICA:

52 Padova*, 41 Sambenedettese*, 40 Bassano, Feralpisalò°, Reggiana**°, 37 Mestre°, 36 Sudtirol°, Triestina*, 34 Renate**, Pordenone, 32 Albinoleffe*, Fermana°, 31 VICENZA*°, 29  Ravenna*°, 27 Gubbio*°, Teramo*, 24 Santarcangelo°, 22 Fano*°


PROSSIMO TURNO,  30^ giornata:

    16.03. 20:45 VICENZA-Südtirol
    18.03. 14:30 Santarcangelo-Triestina
    18.03. 16:30 Fano-Sambenedettese
    18.03. 16:30 Pordenone-Fermana
    18.03. 16:30 Ravenna-Mestre
    18.03. 16:30 Reggiana-Gubbio
    18.03. 16:30 Renate-Bassano
    18.03. 16:30 Teramo-AlbinoLeffe

10-03-2018 VICENZA-MESTRE 5-2, Beretti

Davanti ad un pubblico fantastico che spinge i ragazzi di mister Girotto dall’inizio alla fine, il  Vicenza  travolge  il  Mestre, che  si  era  portato  in  vantaggio,  ma  la  carica  dagli spalti  ha permesso  ai  biancorossi  di  andare  al  riposo  sul  risultato  di  4  a  1,  con  i  gol  di  Tardivo, Mosele, Paiolo e Forestan. Ripresa in pieno controllo del Vicenza, che con Meneghetti si porta sul 5 a 1, e a poco vale il rigore finale che fissa il punteggio sul 5 a 2.

10-03-2018 VICENZA-MESTRE 5-2, Beretti

 10-03-2018 VICENZA-MESTRE 5-2, Beretti

10-03-2018 VICENZA-MESTRE 5-2, Beretti

26-02-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

VICENZA-Reggiana 0-1

Mestre-FeralpiSalò 3-2 (rig. Spagnoli, Neto, Sottovia – rig. Guerra, Voltan)

Renate-Fano 0-1 (Mawuli)

Sudtirol-Padova 1-1 (Costantino – Guidone)

Fermana-Triestina 0-0

Teramo-Bassano 1-4 (Sandomenico – Proia 2, Minesso, Zonta)

Santarcangelo-Sambenedettese 0-1 (Esposito)

CLASSIFICA: 

Padova 49; Reggiana, Bassano 39; Sambenedettese 38; FeralpiSalò 37; Sudtirol 35; Mestre, Triestina 34; Renate, Pordenone 33; Albinoleffe, Fermana 31; VICENZA 30; Gubbio 27; Teramo, Ravenna, Santarcangelo 23; Fano 22.

PROSSIMO TURNO:

02.03.2018     20:45     Unione Triestina - Bassano Virtus            
03.03.2018     16:30     Calcio Padova - Teramo Calcio    
03.03.2018     16:30     Sambenedettese - AC Renate    
03.03.2018     18:30     Alma Juventus Fano - AS Gubbio            
03.03.2018     18:30     AC FeralpiSalò - Ravenna Calcio            
03.03.2018     18:30     Pordenone Calcio - UC AlbinoLeffe            
03.03.2018     18:30     AC Reggiana - AC Mestre            
03.03.2018     18:30     Santarcangelo-FC Südtirol            
04.03.2018     20:45     VICENZA - Fermana FC     

 

19-02-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

Sambenedettese-Mestre 0-2

Fano-VICENZA 0-1 (Ferrari)

Triestina-AlbinoLeffe 2-1 (Arma, Libutti – Montella)

Bassano-Fermana 4-0 (Tronco, Diop 2, Minesso)

FeralpiSalò-Teramo 1-1 (Guerra-Martin)

Padova-Ravenna 2-0 (Guidone 2)

Reggiana-Santarcangelo 1-0 (Ghiringhelli)

 

CLASSIFICA:

Padova 48; Feralpisalò 37; Bassano, Reggiana 36; Sambenedettese 35; Sudtirol 34; Triestina, Renate, Pordenone 33; Mestre, Albinoleffe 31; Fermana, VICENZA 30; Gubbio 27; Ravenna, Santarcangelo, Teramo 23; Fano 19.

PROSSIMO TURNO:
Giornata 27

23.02. 20:45 VICENZA-Reggiana

24.02. 14:30 Mestre-FeralpiSalò

24.02. 14:30 Renate-Fano

24.02. 14:30 Südtirol-Padova

24.02. 16:30 Fermana-Triestina

24.02. 16:30 Teramo-Bassano

24.02. 18:30 Santarcangelo -Sambenedettese

26.02. 20:45 Ravenna-Pordenone

 

 

05-02-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

Gubbio-Albinoleffe 2-2 (Marchi, Paolelli – Nichetti, Agnello)

Bassano-Sud Tirol 1-0 (Venitucci)

FeralpiSalò-VICENZA 1-3 (autogol Crescenzi – De Giorgio 2, Giorno)

Teramo-Pordenone 0-1 (Bassoli)

Padova-Sambenedettese 1-1 (Capello – Miracoli)

Reggiana-Renate 2-1 (Cesarini, Altinier – De Luca)

Fermana-Santarcangelo 1-1 (Da Silva – Lesjak)

CLASSIFICA:

Padova 42; Sambenedettese 34; Renate, FeralpiSalò 33; Bassano e Reggiana 32; Sud Tirol 31; Pordenone, Albinoleffe 30; Mestre, VICENZA 27; Triestina, Fermana 26; Gubbio 24; Ravenna 23; Teramo, Santarcangelo** 22; Fano 16; Modena* 0.

*Modena escluso dal campionato

**-1 di penalizzazione

PROSSIMO TURNO:

Ravenna-A.J. Fano    
AlbinoLeffe-Bassano Virtus    
Pordenone-FeralpiSalò    
SudTirol-Gubbio    
Santarcangelo-Padova     
Sambenedettese-Reggiana    
Fermana-Teramo        
Renate-Triestina    
riposano VICENZA e Mestre

 

29-01-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

Mestre-Fermana 0-1 (Mane)

Pordenone-Bassano 1-1 (Formiconi – Diop)

Santarcangelo-Albinoleffe 1-0 (Spoljaric)

SudTirol-Triestina 2-1 (Costantino, Bajic – Bracaletti)

Fano-FeralpiSalò 1-1 (Fioretti – Voltan)

Ravenna-Teramo 1-1 (Maistrello – Terracino)

Sambenedettese-Gubbio 1-1 (Rapisarda – Marchi)

VICENZA-Padova 0-1 (Guidone)

CLASSIFICA:

Padova 41; Renate, Sambenedettese, FeralpiSalò 33; SudTirol 31; Reggiana, Bassano, Albinoleffe 29; Pordenone, Mestre 27; Triestina, Fermana 26; VICENZA 24; Ravenna e Gubbio 23; Teramo e Santarcangelo** 22; Fano 16; Modena* 0.

PROSSIMO TURNO:


24ª Giornata - Partite del 04/02/18 (5ª giornata del girone di ritorno)

Bassano - Sudtirol
Feralpisalo' - VICENZA (ore 16.30)
Fermana - Santarcangelo
Gubbio - Albinoleffe
Modena - Ravenna
Padova - Sambenedettese
Reggiana - Renate
Teramo - Pordenone
Triestina - Mestre


VOLANTINO, la Vicenza per bene

VICENZA SVEGLIATI

VICENZA SVEGLIATI, J'accuse...

VIA I MERCANTI DAL MENTI !


 
« Il Vicenza e la sua storia rimarranno sempre. La passione dei vicentini non sarà mai spazzata via e non parlo solo di chi ha avuto la fortuna di vivere gli anni d’oro della mia gestione, o quelli ancora prima, ma anche di tutti quei ragazzi che hanno 18-20 anni e non hanno mai visto vincere il Lane, perché l’amore per i colori biancorossi non teme nulla. »
(Pieraldo Dalle Carbonare)

Riprendendo le parole di Pieraldo Dalle Carbonare, non possiamo che constatare con rammarico che gli “anni d’oro” sono ormai solo un ricordo lontano, che da 15 anni a questa parte è diventato una nostalgica àncora in mezzo ad un mare di difficoltà. Difficoltà crescenti, logoranti, severamente impietose verso i nostri cuori così affezionati alla storica squadra cittadina, la quale sembra aver raggiunto i minimi livelli storici. Se è vero che il calcio è solo uno sport, un gioco, un argomento secondario rispetto a tutti i problemi che può avere questa città, non possiamo negare quanto l’amore per i colori biancorossi abbia da 115 anni legato tutti noi in un unico grande cuore pulsante, orgoglioso della sua appartenenza berica e della sua “vicentinità”, a cui ha donato valore aggiunto e blasone.

Il Vicenza Calcio è un patrimonio che va salvaguardato e noi tutti abbiamo il dovere morale di difenderlo. Basta con tutti questi banditi che lo stanno facendo colare a picco, basta con tutti gli avvoltoi che cercano di accaparrarsi un pezzo di carcassa, il Lane non può e non deve morire. Un appello, disperato forse, che rivolgiamo soprattutto a chi ha la capacità e la possibilità di intervenire: salvare il Vicenza Calcio è salvare il cuore di oltre 6000 abbonati, di ancor più affezionati cittadini e soprattutto l’onore di un’intera città.

INVITIAMO pertanto la pubblica amministrazione, le istituzioni, l’imprenditoria vicentina, gli organi sportivi, i tifosi biancorossi e tutta Vicenza a partecipare ad un incontro che si terrà VENERDI’ 19/01/2018 alle ore 21.00 presso il TEATRO ASTRA di Vicenza.
Verrà imbastito un tavolo di dibattito il cui unico scopo sarà quello di salvaguardare il nostro Lane e a cui parteciperanno componenti del mondo politico, industriale, della società civile vicentina e della sua storia sportiva. Ci teniamo quindi a una presenza massiccia e colorata (portate sciarpe e materiale biancorosso!) perché VICENZA SIAMO NOI e nessuno ci porterà via i nostri colori.

FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO! 

 

La rivoluzione è fallita. Il Vicenza Calcio chiude i battenti.

Dall'invenzione Lanerossi alla Coppa Italia con Guidolin; dallo scudetto sfiorato grazie ai gol di Paolo Rossi alle invenzioni di Roberto Baggio. Finisce la storia della prima grande provinciale del calcio italiano

Lo stadio è una bolgia di urla e mortaretti, di urrà e mani che battono. “E domani?”. Alla domanda del giornalista della Rai il calciatore non risponde subito, si guarda attorno, allarga le mani e tira su le spalle, con un viso stupito. "E domani cosa?". Poi, in un secondo e col sorriso: “E domani si festeggia, che altro”. Il senso della domanda però è diverso, il tentativo di estorcere un'informazione che gira tra gli addetti ai lavori, ma ancora non è ufficiale: Jimmy Maini passerà dal Vicenza all'Inter. Ma all'Inter quel giorno il centrocampista romano non pensa, ha altro di meglio da fare. Prende una bottiglia di spumante in mano e ci si attacca. Poi abbraccia la Coppa Italia appena conquistata dalla sua squadra (è il 1997), la bacia, prima di essere scortato per ritirare il premio di miglior giocatore in campo. E non basta. Poche ore dopo arriva pure la prima convocazione in Nazionale. Giampiero Maini all'Inter non ci andrà mai, sceglierà il Milan. Il Vicenza Calcio si consolerà con sei miliardi di lire e il prestito di Massimo Ambrosini. Maini a Milano non sfonderà, il Vicenza neppure, ma ci proverà in tutti i modi.

Una vittoria in Coppa Italia è qualcosa di mai visto lassù in provincia, uno di quelli che la gente chiama miracoli. Un miracolo reiterato, o quasi. Perché poco meno di dodici mesi dopo, la cavalcata in Europa dei biancorossi si interromperà solo a Londra, contro il Chelsea, che è già in semifinale. Tanta roba, forse troppa, disse Francesco Guidolin, uno a cui il calcio ha dato la fama e l'ansia di sbagliare, mentre la bicicletta ha insegnato la certezza che le cose vanno fatte piano piano, a seconda del fiato che si ha in corpo.

“E domani?”. Lo stadio ora è un campo d'allenamento e pure vuoto e tira un'aria fredda che scende giù dai monti. E dovrebbe rimanere così, solo e desolato. Perché “quello di oggi è l'ultimo allenamento e da domani si allena solo chi vorrà”. Le parole del direttore sportivo del Vicenza Moreno Zocchi sono una resa. D'altra parte i soldi sono finiti, gli stipendi non arrivano e di buona volontà ce ne sarebbe pure, ma solo a patto che arrivi un segnale dal proprietario, Fabio Sanfilippo, che solo a fine dicembre ha rilevato il club dal gruppo Vi.Fin. di Marco Franchetto. Ma che non ha versato gli stipendi promessi. Insomma soldi mai arrivati e messa in mora della società da parte dei calciatori che sabato non scenderanno in campo per la partita di Coppa Italia di serie C contro il Padova.

Il Vicenza sparirà dal “calcio giocato” dopo aver salutato il “calcio che conta” anni fa. Risale al 2000-2001 l'ultima apparizione dei biancorossi in serie A, poi solo tanta cadetteria e qualche tonfo in Lega Pro o serie C che dir si voglia. Quasi un ventennio che rende il Vicenza più un ricordo per ultratrentenni nostalgici che qualcosa di attuale, quasi un ventennio che vale il dimenticatoio da parte di almeno due generazioni di calciofili, che lo rende più adatto a un post della pagina Facebook Serie A operazione Nostalgia, che qualcosa da lacrimucce e tristezza. Eppure, indipendentemente dalle difficoltà recenti, dai racconti più vicini a noi certamente meno gloriosi, vale quello che Enzo Bearzot disse un giorno di giugno del 2003: “Quando una società calcistica fallisce è un colpo al cuore dei ricordi dei veri appassionati, quelli che ricordano il perché siamo arrivati a giocare al calcio come oggi lo giochiamo”. Il Vecio parlava del Pro Gorizia, squadra nella quale era cresciuto calcisticamente. Un club con tanto dilettantismo alle spalle ma anche con tre campionati, lontani ormai più di mezzo secolo, in serie B.

Il Vicenza sparirà e con le casacche biancorosse sparirà anche una storia di campioni e imprese: quelle divine di un giovanissimo Roberto Baggio che a due passi da casa smentì quelli che dicevano “bravo è bravo ma con quelle gambette là non andrà da nessuna parte”; quelle bomberistiche di Paolo Rossi, che in Veneto sbocciò e segnò come solo al Mondiale di Spagna 1982; quelle leggendarie e folli, più letterarie che sportive, di Ezio Vendrame, ala destra o mezzala, ma soprattutto calciatore dotato di un talento rarissimo e di un animo talmente anarchico da fargli preferire l'amore per il pallone libero da schemi alla carriera.

“Vedere Baggio in serie C è come assistere alla moltiplicazione dei pani e dei pesci. Una cosa che non ci si crede, uno spettacolo che supera il calcio e si avvicina alla fede”, disse nel febbraio del 1985 don Paolo Mazzolon al Giornale di Vicenza. In risposta arrivò dal vescovo un richiamo e un periodo di due mesi di ritiro spirituale all'isola di Barbana, vicino a Grado. Il Divin Codino a Vicenza si fece notare. Era quello un Vicenza che pagava l'incredibile secondo posto della stagione 1977/1978, quella dell'“Olanda in maglia biancorossa”, quella del calcio spettacolare di G.B. Fabbri, delle sgroppate di Roberto Filippi, delle invenzioni di Renato Faloppa, delle parate senza guanti di Ernesto Galli e dei gol, tantissimi, di Paolo Rossi. Era il Vicenza che giocava “all'offensiva e alla garibaldina”, “a cui poco interessava il gol subito, l'importante era il gol fatto e sempre uno più degli avversari”. La squadra che Fabbri creò reinventando quello che un giorno diverrà Pablito. Infatti prima di Fabbri nessuno avrebbe scommesso una lira su Rossi. Ala destra senza dribbling e senza spunto, in pratica tanto scattante quanto inutile. Gibbì lo trasformò da 11 in 9 e lui iniziò a segnare a tal punto da spingere il presidente Giussy Farina a riscattarlo dalla Juventus, club dal quale era in prestito pluriennale per 2 miliardi, 612 milioni e 510 000 lire. All'epoca follia. Per rientrare dell'esborso il presidente smantellò in parte la squadra, conquistò una salvezza, ma poi ritornò in serie B dopo oltre vent'anni di massima divisione.

Un periodo pazzesco quello: la provincia che sfida le formazioni delle grandi città e ogni tanto vince. E vince non per caso ma per pianificazione, per imprenditoria. Quel Vicenza era quello con la erre maiuscola cucita sulle magliette. Il simbolo del Lanerossi. Un prototipo: la prima volta che un'azienda privata acquisisce una squadra e ne mette a bilancio calciatori e gruppo tecnico, stadio, vittorie e sconfitte. Il Lanerossi Vicenza è stato alfiere sportivo di quello che sarebbe capitato al Veneto. La data del 26 giugno 1953, quando il lanificio di Schio rileva la società calcistica sorta nel 1902, diventa anticipazione di quanto sarebbe accaduto sul territorio: piccoli capannoni si trasformano in piccole realtà buone per sfamare qualche bocca, poi in piccole imprese, che diventano medie e in alcuni casi grandi, grandissime, leader in Italia e in Europa. Il Lanificio Rossi era stato nei primi anni del Novecento il più grande del nord Italia, poi nel secondo dopoguerra la crisi, la vendita di tutti gli stabilimenti e la rinascita con Giuseppe Eugenio Luraghi. Luraghi capì che era tempo di innovare, smantellò la vecchia produzione, comprò nuovi macchinari e una squadra di calcio per far vedere la sua erre maiuscola in tutta Italia. Diventò un successo commerciale e sportivo. Un'innovazione fortunata che fece scuola.

Dopo 40 anni fu ancora il Vicenza a celebrare un'altra prima volta assoluta: l'ingresso di proprietà straniere nel calcio italiano. È il 1997 quando la società britannica ENIC (finanziaria nel campo del petrolio) rileva la maggior parte delle quote azionarie del club biancorosso. Sembra un successo, diventa la rovina. La vittoria di pochi mesi prima in Coppa Italia diventa il canto del cigno di un club forse non vincente, ma sicuramente prestigioso, per anni l'espressione calcisticamente più riuscita di una regione ricca di grandi giocatori, ma povera di grandi squadre.

"E domani?". E domani chissà. Nulla di nuovo sul fronte nord orientale, nonostante le solite voci mai verificate di investimenti da est, gli stessi che dovevano salvare il Parma e poi il Modena e poi chissà quante altre squadre.

Del Vicenza rimarrà una grande V rossa su sfondo bianco su un pilone dell'autostrada e su un silos affianco alla ferrovia, un poster gigante del talento più forte mai passato da lì, e forse negli ultimi decenni in Italia, Roberto Baggio, e uno stadio piccolo, con gli spalti attaccati al campo, che nei ai bei giorni diventava un boato Vicenza-Vicenza-Vicenza. E che sarà indelebile nel ricordo di Novantesimo minuto per quel palo della tettoia della tribuna piantato in mezzo alla telecamera ad ogni azione.

 

03-01-2018: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

 

RISULTATI:

Serie C Girone B, ventunesima giornata: risultati e classifica

Fano -:- Padova 1-1

Mestre -:- AlbinoLeffe 2 - 1

Santarcangelo -:- Gubbio 1 - 0

Sudtirol -:- Pordenone: POSTICIPATA PER CAMPO GHIACCIATO

Ravenna -:- Bassano 1-2

Reggiana -:- Triestina 2-0

Renate -:- FeralpiSalò 2-1

Sambenedettese -:- Fermana 3-0

Riposo: VICENZA, Südtirol, Pordenone 

 

CLASSIFICA:

Serie C Girone B, ventunesima giornata: risultati e classifica
38 Padova, 33 Renate, 32 Sambenedettese, 29 Feralpisalò, Reggiana, 26 Albinoleffe, 25 Pordenone,Triestina, Sudtirol, Bassano, 24 Mestre, 23 Fermana, 22 Gubbio, 21 VICENZA Ravenna, Teramo, 19 Santarcangelo, 14 Fano.

 

PROSSIMI TURNI:

Serie C Girone B: il calendario del Vicenza da dicembre a febbraio

3a giornata, 20/1: Teramo-Vicenza, sabato ore 16.30

4a giornata, 27/1: Vicenza-Padova, sabato ore 20.30



Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/sport/serie-c-girone-b-il-calendario-del-vicenza-da-dicembre-a-febbraio.html/pag/2
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004





Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/sport/serie-c-girone-b-ventunesima-giornata-risultati-e-classifica.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/21202165549800

20-11-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

 

RISULTATI 15a GIORNATA:

Fano-Sud Tirol 0-1 (Costantino)

Modena-Pordenone RINVIATA

Renate-Teramo 0-0

Sambenedettese-Bassano 0-0

VICENZA-Mestre 0-2 (Beccaro, Neto)

FeralpiSalò-Albinoleffe ore 18:30

Gubbio-Fermana ore 18:30

Reggiana-Ravenna ore 18:30

 

CLASSIFICA:

Padova 29; Renate 26; Albinoleffe, Pordenone, Sambenedettese 21; Sud Tirol, Mestre, FeralpiSalò 20; Bassano 19; Triestina 18; Fermana 17; VICENZA 16; Teramo 15; Gubbio 14; Reggiana 13; Ravenna, Santarcangelo 10; Fano 6, Modena* 0.

*escluso dal campionato

PROSSIMO TURNO 16a GIORNATA:

24.11. 14:30 Mestre Fano
24.11. 20:30 Pordenone VICENZA
25.11. 20:30 AlbinoLeffe Padova
26.11. 14:30 Bassano Reggiana
26.11. 14:30 Ravenna Renate
26.11. 14:30 Santarcangelo FeralpiSalò
26.11. 14:30 Triestina Gubbio
27.11. 20:45 Teramo Sambenedettese

 



Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/sport/cessione-vicenza-calcio-aggiornamenti-assemblea-e-firma-dal-notaio.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004


Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/sport/cessione-vicenza-calcio-aggiornamenti-assemblea-e-firma-dal-notaio.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/21202165549800

06-11-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

Feralpi Salò-Padova 2-2

Fermana-Albinoleffe 0-3

Mestre-Bassano 1-0

Pordenone-Triestina 2-4

Reggiana-Fano 1-0 

Renate-Gubbio 2-1

Santarcangelo-Modena non disputata assenza Modena

Teramo-Sud Tirol 0-0

Vicenza-Sambenedettese 2-1

ha riposato il Ravenna.

 

CLASSIFICA:

Renate 24, Padova 23, Albinoleffe, Pordenone 21, Sambenedettese, Mestre 20, Bassano, Vicenza 18, Triestina, Feralpi Salò 17, Sudtirol 16, Fermana 14, Teramo 13, Reggiana 12, Gubbio 11, Ravenna 10

PROSSIMO TURNO:

Mercoledì 8 novembre

Ore 14:30, Feralpi Salò-Fermana

Ore 14:30, Modena-Bassano

Ore 14:30, Reggiana-Pordenone

Ore 14:30, Sambenedettese-Sudtirol

Ore 14:30, Triestina-Teramo

Ore 18:30, Gubbio-Ravenna

Ore 20:30, Fano-Santarcangelo

Ore 20:30, Padova-Mestre

Ore 20:45, Vicenza-Renate

 

25-10-2017: CLASSIFICA, RISULTATI

CLASSIFICA:

Serie C Girone B: raffica di pareggi e Pordenone in vetta
20 Pordenone
19 Sambenedettese*, Padova*
18 Bassano, Renate*
16 Feralpi S, Mestre
15 Vicenza*
14 Albinoleffe
13 Fermana, Triestina*
12 Sud Tirol
11 Teramo*,
9 Ravenna, Reggiana*
8 Gubbio*
5 Santarcangelo
4 Fano*
-1 Modena*

RISULTATI:

Serie C Girone B: raffica di pareggi e Pordenone in vetta

Padova-Bassano: 1-0

Ravenna-AlbinoLeffe 0-1

Renate-Sudtirol 0-0

FeralpiSalò-Gubbio 2-1

Fano A J-Modena: POSTICIPATA

Pordenone-Mestre 2-2

Reggiana-Fermana 0-0 

Santarcangelo-Teramo 2-2

Vicenza-Triestina 1-3

Riposa Sambenettese



Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/sport/serie-c-girone-b-decima-giornata-risultati-classifica.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004



21-10-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

 

Serie C Girone B: il Padova vola su rigore

VENERDI' 20:45

Padova-Bassano: 1-0

DOMENICA

14:30

Ravenna-AlbinoLeffe 

Renate-Sudtirol

16:30

FeralpiSalò-Gubbio

18:30

Fano A J-Modena

Pordenone-Mestre 

Reggiana-Fermana

Santarcangelo-Teramo

LUNEDÌ 20:30

Vicenza-Triestina

Riposa Sambenettese

CLASSIFICA

19 Serie C Girone B: il Padova vola su rigor1111Sambenedettese*, Pordenone, Padova*
18 Bassano
17 Renate*
15 Vicenza*, Mestre
13Feralpi S
12 Fermana
11 Sud Tirol, Albinoleffe
10 Teramo*, Triestina*
9 Ravenna,
8 Reggiana*, Gubbio*
4 Santarcangelo, Fano*
-1 Modena*

* Effettuato turno di riposo


13-09-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 3^ GIORNATA:

Reggiana-Modena 1-0

Ravenna-Triestina 1-5

Renate-Albinoleffe 0-1

Fano-Pordenone 0-1

Sambenedettese-FeralpiSalò 3-2

Sudtirol-Fermana 2-2

Vicenza-Teramo 1-0

Santarcangelo-Bassano 0-3

Mestre-Gubbio 1-1

 

CLASSIFICA: 

Serie C Girone B seconda giornata: risultati e classifica
VICENZA, Pordenone 9, Renate, Sambenedettese, Bassano 6, Mestre 5, Triestina, Reggiana, Sudtirol 4, Feralpisalò, Fano, Albinoleffe, Ravenna, Santarcangelo, Padova 3, Fermana, Teramo, Gubbio 1, Modena 0.

 

PROSSIMO TURNO, 4^ giornata di campionato.

domenica 17/09/2017:

Albinoleffe-Santarcangelo

FeralpiSalò-Fano

Fermana-Mestre

Modena-Renate

Triestina-Sudtirol

Bassano-Pordenone

Gubbio-Sambenedettese

Teramo-Ravenna

Lunedi 18/09/2017 ore 20:45 Padova-Vicenza

 

03-09-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 2^ GIORNATA:

Domenica 3 settembre


Triestina - Reggiana 1-1
AlbinoLeffe - Mestre 1-3
Bassano - Ravenna 2-1
FeralpiSalò - Renate 0-1
Gubbio - Santarcang. 1-2
Pordenone - Sudtirol 3-1

Fermana - Samb. RINV.
Padova - Fano 2-1

Modena-Vicenza 1-2

Riposa Teramo

 

CLASSIFICA: 

Serie C Girone B seconda giornata: risultati e classifica
VICENZA, Pordenone, Renate 6, Mestre 4, Feralpisalò, Fano, Ravenna, Sambenedettese, Sudtirol, Santarcangelo, Bassano, Padova 3, Reggiana, Triestina* , Teramo 1, Albinoleffe, Modena,  Gubbio,  Fermana 0

*Una partita in meno

ý

PROSSIMO TURNO

  • FANO-PORDENONE (dom. 10/09/17 ore 18.30 )
  • MESTRE-GUBBIO (dom. 10/09/17 ore 18.30 )
  • RAVENNA-TRIESTINA (dom. 10/09/17 ore 20.30 )
  • REGGIANA-MODENA (dom. 10/09/17 ore 18.30 )
  • RENATE-ALBINOLEFFE (dom. 10/09/17 ore20.30) 
  • SAMB.-FERALPISALO’ (dom. 10/09/17 ore 18.30 )
  • SANTARC.-BASSANO (dom. 10/09/17 ore 18.30 )
  • SUDTIROL-FERMANA (dom. 10/09/17 ore 18.30 )
  • VICENZA-TERAMO (dom. 10/09/17 ore 18.30 )



Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/sport/serie-c-girone-b-seconda-giornata-risultati-e-classifica.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004

CANEVA IN FESTA 21^ EDIZIONE 7-8 LUGLIO 2017

CANEVA IN FESTA 21^ EDIZIONE

FESTA CURVA SUD 17 GIUGNO 2017

FESTA CURVA SUD 17 GIUGNO 2017

15-05-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

 RISULTATI 41^ GIORNATA:

  • Benevento-Frosinone 2-1
  • Cittadella-Vicenza 2-0
  • Latina-Perugia 2-2
  • Novara-Entella 2-0
  • Pro Vercelli-Brescia 2-2
  • Salernitana-Avellino 2-0
  • Spezia-Pisa 0-0
  • Ternana-Spal 2-1
  • Verona-Carpi 1-1
  • Trapani-Cesena 1-2
  • Bari-Ascoli 0-1

Ecco invece la classifica aggiornata dopo le gare di oggi.

CLASSIFICA: 

Spal 75 punti, Verona 73, Frosinone 71, Cittadella 63, Perugia e Benevento 62, Carpi 59, Spezia 57, Novara 56, Salernitana 54, Bari 53, Cesena 52, Entella 51, Pro Vercelli e Ascoli 49, Brescia 47, Ternana e Avellino 46, Trapani 44, Vicenza 41, Pisa 35, Latina 32.

PROSSIMO TURNO, 42^ giornata di campionato.

  • Ascoli-Ternana
  • Avellino-Latina
  • Brescia-Trapani
  • Carpi-Novara
  • Cesena-Verona
  • Entella-Cittadella
  • Frosinone-Pro Vercelli
  • Perugia-Salernitana
  • Pisa-Benevento
  • Spal-Bari
  • Vicenza-Spezia

07-05-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 40^ GIORNATA:

  • Perugia-Spezia 0-0
  • Ascoli-Benevento 1-1
  • Avellino-Bari 1-1
  • Brescia-Latina 1-1
  • Carpi-Salernitana 2-0
  • Cesena-Novara 0-1
  • Entella-Verona 1-2
  • Frosinone-Trapani 1-0
  • Vicenza-Ternana 0-1
  • Spal-Pro Vercelli (07/05)
  • Pisa-Cittadella (08/05)

CLASSIFICA: 

Spal 74 punti, Verona 72, Frosinone 71, Perugia 61, Benevento 59, Carpi 58, Cittadella 57, Spezia 56, Bari e Novara 53, Entella e Salernitana 51, Cesena 49, Pro Vercelli 47, Avellino, Ascoli e Brescia 46, Trapani 44, Ternana 43, Vicenza 41, Pisa 34, Latina 31.

PROSSIMO TURNO, 41^ giornata di campionato:

  • Benevento-Frosinone
  • Cittadella-Vicenza
  • Latina-Perugia
  • Novara-Entella
  • Pro Vercelli-Brescia
  • Salernitana-Avellino
  • Spezia-Pisa
  • Ternana-Spal
  • Verona-Carpi
  • Trapani-Cesena
  • Bari-Ascoli

01-05-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

  • Cittadella-Cesena 2-3
  • Latina-Ascoli 0-0
  • Pro Vercelli-Perugia 0-1
  • Spezia-Spal 0-0
  • Ternana-Carpi 0-0
  • Trapani-Entella 2-0
  • Novara-Brescia 2-3
  • Benevento-Avellino 2-1
  • Verona-Vicenza 3-2
  • Salernitana-Frosinone 1-3

CLASSIFICA:

Spal 74, Verona 69, Frosinone 68, Perugia 60, Benevento (-1) 58, Cittadella 57, Carpi 55, Spezia 55, Bari 52, Salernitana 51, Virtus Entella 51, Novara 50, Cesena 49, Pro Vercelli 47, Ascoli 45, Avellino (-3) e Brescia 45, Trapani 44, Vicenza 41, Ternana 40, Latina (-2) 35, Pisa (-4) 34.

PROSSIMO TURNO:

  • Perugia-Spezia
  • Ascoli-Benevento
  • Avellino-Bari
  • Brescia-Latina
  • Carpi-Salernitana
  • Cesena-Novara
  • Entella-Verona
  • Frosinone-Trapani
  • Vicenza-Ternana
  • Spal-Pro Vercelli
  • Pisa-Cittadella

 

25-04-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 38^ GIORNATA:

  • Vicenza-Novara 3-1
  • Salernitana-Bari 0-0
  • Ascoli-Avellino 2-0
  • Brescia-Ternana 2-1
  • Entella-Latina 0-1
  • Frosinone-Spezia 2-0
  • Pisa-Pro Vercelli 1-1
  • Spal-Cittadella 2-1
  • Cesena-Benevento 4-1
  • Carpi-Trapani 2-1
  • Perugia-Verona 1-1

CLASSIFICA: 

Spal 73 punti, Verona 66, Frosinone 65, Cittadella e Perugia 57, Benevento 55, Spezia e Carpi 54, Entella, Salernitana, Bari 51, Novara 50, Pro Vercelli e Cesena 47, Avellino 45, Ascoli 44, Brescia 42, Trapani e Vicenza 41, Ternana 39, Latina 34, Pisa 33.

PROSSIMO TURNO (39^ giornata di campionato):

  • Bari-Pisa
  • Cittadella-Cesena
  • Latina-Ascoli
  • Pro Vercelli-Perugia
  • Spezia-Spal
  • Ternana-Carpi
  • Trapani-Entella
  • Novara-Brescia
  • Benevento-Avellino
  • Verona-Vicenza
  • Salernitana-Frosinone

10-04-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI 35^ GIORNATA:

Ascoli-Frosinone 1-1 (Dionisi - Favilli)

Avellino-Carpi 1-0 (Ardemagni)

Brescia-Spal 1-3 

Cittadella-Benevento 1-0 (Iori)

Latina-Vicenza 0-1 (De Luca)

Novara-Verona 2-2

Pisa-Cesena 0-1 (Ciano)

Pro Vercelli-Virtus Entella 1-0 (Morra)

Spezia-Bari 1-0 (Granoche)

Ternana-Salernitana 1-0 (Falletti)

Trapani-Perugia 3-0 (2 Manconi – Pagliarulo)

CLASSIFICA:

Spal 64, Frosinone 62, Verona 59, Benevento e Cittadella 54, Perugia 52, Spezia 51, Virtus Entella 50, Bari 50, Carpi 48, Novara 47, Salernitana 46, Avellino 44, Pro Vercelli 42, Cesena e Ascoli 39, Trapani 38, Vicenza 37, Ternana e Brescia 35, Pisa 32, Latina 31.

PROSSIMO TURNO: 

Brescia-Benevento

Carpi-Bari

Cesena-Spezia

Frosinone-Novara

Perugia-Ascoli

Pisa-Avellino

Salernitana-Latina

Spal-Trapani

Verona-Cittadella

Vicenza-Pro Vercelli

Virtus Entella-Ternana

 

03-04-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

  • Avellino-Spal 1-0
  • Cesena-Frosinone 1-1
  • Ascoli-Carpi 1-2
  • Brescia-Entella 2-2
  • Latina-Cittadella 0-2
  • Novara-Ternana 1-2
  • Perugia-Vicenza 1-0
  • Pisa-Salernitana 0-1
  • Pro Vercelli-Bari 1-0
  • Spezia-Benevento 1-3
  • Trapani-Verona 0-2

CLASSIFICA: 

Frosinone 60 punti, Spal e Verona 58, Perugia e Benevento 51, Cittadella 50, Bari, Entella e Carpi 47, Novara 46, Spezia e Salernitana 45, Avellino 40, Ascoli e Pro Vercelli 38, Cesena 35, Brescia e Vicenza 34, Trapani e Ternana 32, Latina, Pisa 31.

Benevento 1 punto di penalizzazione Latina 2 punti di penalizzazione Pisa 4 punti di penalizzazione


PROSSIMO TURNO (3-4/04/2017):

  • Frosinone-Avellino
  • Bari-Latina
  • Benevento-Ternana
  • Carpi-Pro Vercelli
  • Cesena-Brescia
  • Entella-Ascoli
  • Perugia-Pisa
  • Salernitana-Cittadella
  • Spal-Novara
  • Verona-Spezia
  • Vicenza-Trapani
 

27-03-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

 

RISULTATI 32^ GIORNATA:

  • Cittadella-Spezia 1-0
  • Benevento-Trapani 1-3
  • Verona-Pisa 1-1
  • Carpi-Perugia 0-0
  • Entella-Cesena 2-1
  • Latina-Pro Vercelli 0-0
  • Salernitana-Ascoli 2-0
  • Spal-Frosinone 0-2
  • Ternana-Avellino 4-1
  • Vicenza-Brescia 1-1
  • Bari-Novara 0-0

CLASSIFICA: 

Frosinone 59, Spal 58, Verona 55, Perugia e Benevento 48, Cittadella e Bari 47, Entella e Novara 46, Spezia 45, Carpi 44, Salernitana 42, Ascoli 38, Avellino 37, Pro Vercelli 35, Cesena e Vicenza 34, Latina e Brescia 33, Trapani 32, Pisa 31, Ternana 29.

PROSSIMO TURNO:

  • Avellino-Spal
  • Cesena-Frosinone
  • Ascoli-Carpi
  • Brescia-Entella
  • Latina-Cittadella
  • Novara-Ternana
  • Perugia-Vicenza
  • Pisa-Salernitana
  • Pro Vercelli-Bari
  • Spezia-Benevento
  • Trapani-Verona

20-03-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI  31^ GIORNATA SERIE B:

  • Perugia-Benevento 3-1
  • Ascoli-Cittadella 2-1
  • Avellino-Novara 1-1
  • Brescia-Spezia 1-1
  • Carpi-Spal 1-4
  • Frosinone-Vicenza 3-1
  • Pisa-Latina 1-1
  • Pro Vercelli-Verona 1-1
  • Trapani-Bari 4-0
  • Cesena-Ternana (19/03)
  • Entella-Salernitana (20/03)

CLASSIFICA:

Spal 58 punti, Frosinone 56, Verona 54, Benevento 48, Perugia 47, Bari 46, Spezia e Novara 45, Cittadella 44, Entella e Carpi 43, Ascoli 38, Avellino 37, Salernitana 36, Pro Vercelli 34, Pisa e Vicenza 33, Latina e Brescia 32, Cesena 31, Trapani 29, Ternana 26.

PROSSIMO TURNO:

  • Cittadella-Spezia
  • Benevento-Trapani
  • Verona-Pisa
  • Carpi-Perugia
  • Entella-Cesena
  • Latina-Pro Vercelli
  • Salernitana-Ascoli
  • Spal-Frosinone
  • Ternana-Avellino
  • Vicenza-Brescia
  • Bari-Novara

13-03-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

  • Bari-Frosinone 1-0
  • Benevento-Entella 0-0
  • Cittadella-Perugia 1-1
  • Salernitana-Brescia 2-0
  • Spal-Cesena 2-0
  • Spezia-Avellino 2-1
  • Latina-Carpi 0-1
  • Novara-Pro Vercelli 0-0
  • Ternana-Trapani 2-1
  • Vicenza-Pisa 2-1
  • Verona-Ascoli 0-0

CLASSIFICA:

Spal 55 punti, Frosinone e Verona 53, Benevento 48, Bari 46, Perugia, Novara, Spezia e Cittadella 44, Entella, Carpi 43, Salernitana e Avellino 36, Ascoli 35, Pro Vercelli e Vicenza 33, Pisa 32, Cesena, Latina e Brescia 31, Trapani e Ternana 26.

PROSSIMO TURNO:

  • Perugia-Benevento
  • Ascoli-Cittadella
  • Avellino-Novara
  • Brescia-Spezia
  • Carpi-Spal
  • Frosinone-Vicenza
  • Pisa-Latina
  • Pro Vercelli-Verona
  • Trapani-Bari
  • Cesena-Ternana
  • Entella-Salernitana

 

05-03-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

  • Ascoli-Novara 1-2
  • Avellino-Perugia 0-5
  • Carpi-Spezia 1-0
  • Cesena-Vicenza 1-1
  • Entella-Bari 2-0
  • Spal-Pisa 1-1
  • Ternana-Pro Vercelli 1-2
  • Trapani-Latina 1-1
  • Brescia-Verona 0-1
  • Benevento-Salernitana 1-1
  • Frosinone-Cittadella (06/03)

CLASSIFICA:

Spal, Verona e Frosinone 52 punti, Benevento 47, Perugia, Bari e Novara 43, Entella e Cittadella 42, Spezia 41, Carpi 40, Avellino 36, Ascoli 34, Salernitana 33, Pisa e Pro Vercelli 32, Cesena, Latina e Brescia 31, Vicenza 30, Trapani 26, Ternana 23.

PROSSIMO TURNO:

  • Bari-Frosinone
  • Benevento-Entella
  • Cittadella-Perugia
  • Salernitana-Brescia
  • Spal-Cesena
  • Spezia-Avellino
  • Latina-Carpi
  • Novara-Pro Vercelli
  • Ternana-Trapani
  • Vicenza-Pisa
  • Verona-Ascoli

19-02-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

RISULTATI:

  • Latina-Novara 0-1
  • Bari-Ternana 3-1
  • Carpi-Brescia 2-1
  • Cittadella-Avellino 1-3
  • Perugia-Entella 0-0
  • Pro Vercelli-Benevento 0-1
  • Salernitana-Cesena 1-1
  • Spezia-Trapani 2-2
  • Vicenza-Ascoli 1-1
  • Pisa-Frosinone 0-0
  • Verona-Spal (20/02)

CLASSIFICA:

Frosinone 48 punti, Benevento 46, Verona 45, Spal 44, Cittadella e Perugia 39, Spezia 38, Bari 37, Carpi 36, Entella 35, Ascoli e Novara 34, Salernitana e Avellino 32, Cesena 29, Pisa, Brescia e Vicenza 28, Latina 26, Pro Vercelli 25, Ternana 23, Trapani 22.

PROSSIMO TURNO:

  • Brescia-Cittadella
  • Benevento-Bari
  • Ascoli-Pisa
  • Avellino-Vicenza
  • Cesena-Pro Vercelli
  • Entella-Carpi
  • Frosinone-Verona
  • Novara-Spezia
  • Spal-Perugia
  • Ternana-Latina
  • Trapani-Salernitana

05-02-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

 RISULTATI 24^ GIORNATA:

  • Verona-Benevento 2-2
  • Cittadella-Pro Vercelli 0-0
  • Latina-Frosinone 0-1
  • Perugia-Brescia 3-2
  • Pisa-Entella 1-1
  • Salernitana-Novara 0-0
  • Spal-Ascoli 1-1
  • Spezia-Ternana 2-0
  • Bari-Vicenza 2-1
  • Carpi-Cesena 1-2
  • Trapani-Avellino (06/02)

CLASSIFICA:

Verona 45 punti, Frosinone 44, Spal 41, Benevento 40, Cittadella 38, Perugia 35, Entella e Spezia 34, Bari e Carpi 33, Novara 30, Ascoli 29, Salernitana 28, Brescia, Cesena e Vicenza 27, Latina e Pisa 26, Pro Vercelli e Avellino 25, Ternana 23, Trapani 19.

Ecco infine il prossimo turno in Serie B, valido per la 25^ giornata di campionato.

  • Vicenza-Salernitana (VENERDI 10 FEBBRAIO 20:30)
  • Ascoli-Trapani
  • Avellino-Verona
  • Benevento-Latina
  • Brescia-Pisa
  • Cesena-Bari
  • Frosinone-Carpi
  • Novara-Cittadella
  • Pro Vercelli-Spezia
  • Entella-Spal
  • Ternana-Perugia

29-01-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

Serie B, 23^giornata: I RISULTATI

Frosinone-Brescia 1-0

Avellino-Entella 2-2

Bari-Perugia 0-0

Benevento-Carpi 3-0

Cesena-Ascoli 2-2

Novara-Pisa 1-1

Pro Vercelli-Trapani 1-2

Ternana-Cittadella 1-0

Vicenza-Spal 1-1

Verona-Salernitana 2-0

Spezia-Latina (lunedì, ore 20.30)

CLASSIFICA

Verona 44, Frosinone 41, Spal 40, Benevento 39, Cittadella 37, Carpi e Entella 33, Perugia 32, Bari 30, Novara 29, Spezia e Ascoli 28, Brescia, Salernitana e Vicenza 27, Latina 26, Avellino e Pisa 25, Pro Vercelli e Cesena 24, Ternana 23, Trapani 19.

PROSSIMO TURNO

Venerdì 3 febbraio, ore 20.30

Verona-Benevento

Sabato 4 febbraio, ore 15.00

Cittadella-Pro Vercelli

Latina-Frosinone

Perugia-Brescia

Pisa-Entella

Salernitana-Novara

Spal-Ascoli

Spezia-Ternana

Ore 18.00 Bari-Vicenza

Domenica 5 febbraio, ore 12.30

Carpi-Cesena

Lunedì 6 febbraio, ore 20.30

Trapani-Avellino



22-01-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

  • Brescia-Avellino 0-2
  • Carpi-Vicenza 0-0
  • Cittadella-Bari 2-0
  • Entella-Frosinone 2-1
  • Latina-Verona 2-0
  • Pisa-Ternana 1-0
  • Spal-Benevento 2-0
  • Trapani-Novara 2-1
  • Ascoli-Pro Vercelli (RINVIATA)
  • Salernitana-Spezia (22/01)
  • Perugia-Cesena (23/01)

Ecco invece la classifica aggiornata dopo le sfide di oggi.

CLASSIFICA: Verona 41 punti, Spal 39, Frosinone 38, Cittadella 37, Benevento 36, Carpi 33, Entella 32, Perugia 30, Bari 29, Spezia e Novara 28, Ascoli e Brescia 27, Latina e Vicenza 26, Salernitana, Pisa, Pro Vercelli e Avellino 24, Cesena 22, Ternana 20, Trapani 16.

Prossimo turno in Serie B, valido per la 23^ giornata di campionato.

  • Frosinone-Brescia
  • Avellino-Entella
  • Bari-Perugia
  • Benevento-Carpi
  • Cesena-Ascoli
  • Novara-Pisa
  • Pro Vercelli-Trapani
  • Ternana-Cittadella
  • Vicenza-Spal
  • Verona-Salernitana
  • Spezia-Latina

02-01-2017: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

Serie B, 21^giornata: I RISULTATI

Spezia-Vicenza 0-0

Bari-Spal 1-1

Salernitana-Perugia 2-1

Novara-Carpi 2-1

Benevento-Pisa 1-0

Cittadella-Virtus Entella 2-1

Latina-Avellino 0-0

Pro Vercelli-Frosinone 2-0

Ternana-Ascoli 0-1

Trapani-Brescia 0-0

Verona-Cesena 3-0

CLASSIFICA

Verona 41, Frosinone 38, Spal e Benevento 36, Cittadella 34, Carpi 32, Perugia 30, Virtus Entella 29, Bari 29, Novara, Spezia 28, Ascoli e Brescia 27, Vicenza 25, Salernitana e Pro Vercelli 24, Latina 23, Cesena 22, Pisa e Avellino 21, Ternana 20, Trapani 13.

PROSSIMO TURNO

Ascoli-Pro Vercelli

Brescia-Avellino

Carpi-Vicenza

Cittadella-Bari

Latina-Verona

Perugia-Cesena

Pisa-Ternana

Salernitana-Spezia

Spal-Benevento

Trapani-Novara

Virtus Entella-Frosinone

 

 

29-12-2016: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

Spezia-Vicenza 0-0

Classifica provvisoria:

Verona e Frosinone 38 punti, Spal 35, Benevento 33, Carpi 32, Cittadella 31, Perugia 30, Entella 29, Spezia, Bari 28,  Brescia 26,Vicenza, Novara 25, Ascoli, Cesena e Latina 22, Salernitana, Pisa e Pro Vercelli 21, Ternana e Avellino 20, Trapani 12.

26-12-2016: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

Pisa-Spezia 0-0
Ascoli-Bari 1-1
Avellino-Salernitana 3-2
Brescia-Pro Vercelli 2-1
Carpi-Verona 1-1
Cesena-Trapani 3-1
Entella-Novara 4-1
Frosinone-Benevento 3-2
Perugia-Latina 1-1
Spal-Ternana 4-0
Vicenza-Cittadella 2-0

CLASSIFICA:

Verona e Frosinone 38 punti, Spal 35, Benevento 33, Carpi 32, Cittadella 31, Perugia 30, Entella 29, Bari 28, Spezia 27, Brescia 26, Novara 25, Ascoli e Vicenza 24, Cesena e Latina 22, Salernitana, Pisa e Pro Vercelli 21, Ternana e Avellino 20, Trapani 12.

 

Prossimo turno in Serie B, valido per la 21^ giornata di campionato.

Spezia-Vicenza
Bari-Spal
Salernitana-Perugia
Novara-Carpi
Benevento-Pisa
Cittadella-Entella
Latina-Avellino
Pro Vercelli-Frosinone
Ternana-Ascoli
Trapani-Brescia
Verona-Cesena

 

08-12-2016:

COMUNICATO CURVA SUD
L’inverno è alle porte. Il freddo ha già invaso le vie cittadine e il campionato è quasi giunto al suo giro di boa, lasciandoci per il momento con tante speranze e pochissime certezze. La situazione attuale non è delle migliori, ma a parlarne rischieremmo di diventare monotoni visto che non c’è nulla di nuovo rispetto agli ultimi anni. I risultati carenti ci vedono lottare ai piani bassi della classifica come al solito, ma la cosa più sconcertante e deprimente, almeno per noi che la curva la amiamo e la viviamo di continuo, è la mancanza di vittorie in quello che una volta era considerato un fortino: il Menti. I tre punti mancano da troppo tempo in casa nostra e di certo non possiamo dare la colpa di questo al nostro operato, che tra alti e bassi continua a svolgersi con il massimo impegno e la massima dedizione.
La prossima occasione per rompere questa maledizione è sfortunatamente una gara particolare, che aspettiamo da tempo e che aumenta la nostra pressione in maniera esponenziale. Proprio per questo abbiamo deciso che, ancora una volta, cercheremo di essere tra i protagonisti e non solo dei semplici spettatori, cominciando a caricare la squadra come si deve in vista della prossima partita, che per chi si fosse svegliato solo ora (ma speriamo nessuno!!!) è il DERBY.

Il prossimo appuntamento è GIOVEDI’ 8 DICEMBRE alle 14.30 a ISOLA VICENTINA, per far sentire il nostro calore durante l’allenamento biancorosso e ribadire che bisogna tirare fuori i coglioni. La pazienza è finita. Vogliamo caricare i giocatori come delle molle impazzite, perché vogliamo che come noi diano tutto, specialmente in questo match. La nostra voce questa volta non deve essere solo il dodicesimo uomo in campo, ma anche il ventesimo se necessario. Dobbiamo essere noi la squadra, noi l’allenatore, noi la partita. Vogliamo che i nostri boati rimbombino come un muro contro ogni pallone che avanza verso la nostra porta e vogliamo far sì che i colori biancorossi siano l’unica cosa che i nostri avversari sogneranno nelle successive settimane. Per noi il derby è tutto, vittoria o sconfitta, vita o morte. Così deve essere anche per i nostri ragazzi.

Mettiamo quindi da parte il pessimismo creatosi dai risultati ed entusiasmiamoci di nuovo, come non succedeva da anni. La nostra vittoria non si limita al risultato e lo dobbiamo far capire al mondo.
Ci teniamo infine a specificare che non siamo stupidi, né tanto meno illusi o troppo buoni. Abbiamo promesso sostegno e manterremo la parola, ma pretendiamo il rispetto e l’impegno dovutici. Questa è la prova del nove, basta errori.  
Avanti Curva Sud! Avanti Vicenza! Hellas merda, sempre!

Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/sport/vicenza-verona-l-appello-della-curva-sud-il-derby-e-tutto-tutti-a-isola-giovedi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004

 

 

22-11-2016: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

 

15^giornata: I RISULTATI

Cittadella-Verona 5-1

Avellino-Pisa 1-0

Bari-Carpi 2-0

Benevento-Brescia 4-0

Latina-Salernitana 1-1

Pro Vercelli-Vicenza 1-1

Spezia-Cesena 1-0

Ternana-Virtus Entella 3-0

Ascoli-Perugia 2-2

Novara-Frosinone 1-2

Trapani-Spal 1-1

CLASSIFICA: Verona, Frosinone 30; Cittadella 28; Benevento 27; Spal 25; Perugia 24; Entella 23; Carpi 21; Spezia 21; Bari 20; Brescia 18; Novara, Salernitana, Latina 17; Pro Vercelli, Avellino 16; Pisa, Ascoli, Ternana 15; Vicenza 14; Cesena 13; Trapani 10;

PROSSIMO TURNO:

Venerdì 25 novembre Ore 20:30 Virtus Entella-Spezia

Sabato 26 novembre Ore 15:00 Brescia-Ascoli Ore 15:00 Carpi-Cittadella Ore 15:00 Cesena-Avellino Ore 15:00 Frosinone-Ternana Ore 15:00 Perugia-Novara Ore 15:00 Pisa-Trapani Ore 15:00 Spal-Latina Ore 15:00 Vicenza-Benevento

Domenica 27 novembre Ore 17:30 Verona-Bari

Lunedì 28 novembre Ore 20:30 Salernitana-Pro Vercelli

 


07-11-2016: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

Ecco tutti i risultati della tredicesima giornata in Serie B.

  • Brescia-Cesena 3-2
  • Cittadella-Salernitana 2-0
  • Latina-Bari 2-1
  • Novara-Spal 0-1
  • Pisa-Perugia 0-1
  • Pro Vercelli-Carpi 0-0
  • Spezia-Verona 1-4
  • Trapani-Vicenza 0-1
  • Ascoli-Entella (POSTICIPATA)
  • Avellino-Frosinone 0-1
  • Ternana-Benevento (07/11, ORE 20:30)


CLASSIFICA: Verona 30 Punti, Cittadella 25, Frosinone 24, Entella e Perugia 22, Spal 21, Carpi 20, Benevento e Brescia 18, Spezia 17, Bari 16, Pisa 15, Ascoli, Novara e Pro Vercelli 14, Salernitana, Latina e Vicenza 13, Ternana e Avellino 12, Cesena 10, Trapani 9.

PROSSIMO TURNO:

  • Spal-Brescia
  • Vicenza-Latina
  • Cesena-Pisa
  • Benevento-Cittadella
  • Carpi-Avellino
  • Entella-Pro Vercelli
  • Frosinone-Ascoli
  • Perugia-Trapani 
  • Salernitana-Ternana
  • Verona-Novara
  • Bari-Spezia

17-10-2016: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

I risultati della 9a giornata della Serie B 2016/2017
Ascoli-Verona 1-4 (2 Pazzini – Zaccagni – Orsolini – Bessa)
Avellino-Spezia 1-0 (D’Angelo)
Brescia-Salernitana 1-1 (Improta – Bisoli)
Carpi-Latina 2-0 (2 Di Gaudio)
Cesena-Spal 1-1 (Cinelli – Cremonesi)
Frosinone-Bari 3-1 (2 Dionisi - Sammarco - Daprelà)
Perugia-Cittadella 2-0 (2 Di Carmine)
Pisa-Vicenza 0-1 (Raicevic)
Pro Vercelli-Novara 2-1 (Sansone - La Mantia - Emmanuello)
Trapani-Ternana (posticipo, lunedì)
Virtus Entella-Benevento 3-2 (2 Ceravolo – Tremolada – Sini – Caputo)

Classifica:  Verona 20, Cittadella 18, Carpi 16, Perugia, Virtus Entella 15, Benevento, Frosinone 14, Spezia 13, Pisa, Spal, Brescia, Pro Vercelli 12, Bari, Salernitana 10, , Cesena, Avellino Vicenza 9, Latina, Novara 8, Ascoli, Ternana 7, Trapani 5.

Il prossimo turno della Serie B 2016/2017, 10a giornata di campionato 21 e 22 ottobre 2016
Bari-Trapani
Benevento-Perugia
Cittadella-Ascoli
Latina-Pisa
Novara-Avellino
Salernitana-Virtus Entella
Spal-Carpi
Spezia-Brescia
Ternana-Cesena
Verona-Pro Vercelli
Vicenza-Frosinone

 

17-09-2016: RISULTATI, CLASSIFICA, PROSSIMO TURNO

Salernitana-Vicenza 2-3: 8' Signori (V), 21' Signori (V), 33' Della Rocca (S), 49' Rosina (S), 74' Di Piazza (V); 

Cittadella-Novara 3-1: 37′ Strizzolo (C), 51′ Strizzolo(C),  72′ Lettere (C), 87′ De Mariano;

Latina-Benevento 1-1: 73′ De Vitis (L), 89′ Pajac (L);

Perugia-Ternana 1-1: 52′ Bianchi (P), 57′ Faletti (T);

Pisa-Brescia 1-0: 68′ Eusepi (P);

Spal-Virtus Entella 2-2: 7′ Pellizzer (V), 33′ Caputo (V), 38′ Giani (S), 39′ Schiattarella (S);

Spezia-Pro Vercelli 2-1: 71′ Nené (S), 81′ Piu (S), 90′ La Mantia (P);

Trapani-Ascoli 1-1: 35′ Gatto (A) su rigore, 62′ Petkovic (T);

Verona-Avellino 3-1: 12′ Bessa (V) 36′ Belloni (A), 38′ Pisano (V), 41′ Romulo (V).

Classifica: Cittadella 12, Benevento 8,  Verona 7, Bari 7, Frosinone 7, Pisa 7, Spezia 6, Spal 5, Brescia 5, Carpi 5, Virtus Entella 5, Ternana 5, Trapani 4, Cesena 4, Novara 4, Vicenza 4, Ascoli 3, Perugia 3, Latina 2, Salernitana 2, Avellino 2, Pro Vercelli 2.

Prossimo turno: Cesena-Salernitana; Ascoli-Vicenza; Avellino-Cittadella; Benevento-Pro Vercelli; Brescia-Carpi; Virtus Entella-Perugia; Frosinone-Pisa; Novara-Latina; Spal-Verona; Ternana-Bari; Trapani-Spezia.